VDA Net srl
Banca Dati Sanitaria Farmaceutica dal 1996

Novita' Sanitarie Farmaceutiche
08 Giugno 2022

 
Novita' Sanitarie Farmaceutiche
 
AIFA - Agenzia Italiana del Farmaco
Sospensione della procedura di registrazione ed abilitazione degli utenti alla Rete Nazionale di Farmacovigilanza
In considerazione dell’imminente entrata in funzione della nuova Rete Nazionale di Farmacovigilanza (RNF), si comunica che il 09 giugno 2022 dovrà essere sospesa la registrazione ed abilitazione di nuovi utenti all’uso della RNF.Le richieste di nuove registrazioni ricevute dal 9 giugno 2022 in poi non potranno essere accolte e gli utenti interessati dovranno successivamente provvedere registrandosi alla RNF secondo le nuove modalità che entreranno in vigore a partire dal 20 giugno 2022, contestualmente all’attivazione della nuova RNF.Anche le procedure di registrazione che alla data del 9 giugno 2022 non risulteranno perfezionate, perché con documentazione incompleta, saranno annullate e gli utenti dovranno effettuare la procedura di registrazione a partire dal 20 giugno 2022 secondo le nuove modalità previste dalla nuova RNF
Documento
 
Commissione Europea
Decisioni  di  esecuzione  della  Commissione  Europea  sulle
modifiche e nuove autorizzazioni all'immissione in commercio
di medicinali
Nuovi Farmaci
Lunsumio (mosunetuzumab)
Modifiche ai Farmaci
Abraxane (paclitaxel)
Anoro Ellipta (umeclidinio - vilanterolo)
Comtan (entacapone)
Imcivree (setmelanotide)
Posaconazolo (Accord)
Rivastigmina (Actavis)
Slenyto (melatonina)
Tukysa (tucatinib)
Vyxeos Liposomal (daunorubicina - citarabina)
Xeplion (paliperidone)
 
EMA - Agenzia Europea per i Medicinali
Schede tecniche RCP nuove o aggiornate dei seguenti farmaci:
Modifiche ai Farmaci
Adjupanrix (pandemic influenza vaccine H5N1)
Deferiprone (Lipomed)
Episalvan (birch bark extract)
Flixabi (infliximab)
Lemtrada (alemtuzumab)
Polivy (polatuzumab vedotin)
Quviviq (daridorexant)
Rapamune (sirolimus)
Rinvoq (upadacitinib)
Rixathon (rituximab)
Riximyo (rituximab)
Rozlytrek (entrectinib)
Tegsedi (inotersen)
Tysabri (natalizumab)
Xromi (idrossicarbamide)
 
ESMO - European Society for Medical Oncology
Endometrial cancer
ESMO Clinical Practice Guideline for diagnosis, treatment and follow-up
Documento
 
SIGN - Healthcare Improvement Scotland
Long-acting injectable buprenorphine for opioid substitution therapy
Position Statement
Documento
Rassegna Sanitaria Farmaceutica
 
WHO guideline for the treatment of visceral leishmaniasis in HIV co-infected patients in East Africa and South-East Asia
Fonte: WHO World Health Organization
Articolo
 
EMA adopts first list of critical medicines for COVID-19
Fonte: EMA Agenzia Europea per i Medicinali
Articolo
 
FDA Approves Nivolumab in Combination with Chemotherapy and Nivolumab in Combination with Ipilimumab for First-Line Treatment of Oesophageal Squamous Cell Carcinoma - Efficacy was evaluated in the CHECKMATE-648 study
Fonte: ESMO European Society for Medical Oncology
Articolo
 
Tumori polmone da studio nuove prospettive per capire risposta alle terapie
Fonte: ISS Istituto Superiore di Sanita'
Articolo
 
Individualised mRNA vaccine shows promise in pancreatic cancer patients - Phase I study shows that mRNA-based individualised neoantigen specific immunotherapy (iNeST) vaccines can be used to stimulate T cells to recognise neoantigens in pancreatic cancer patients
Fonte: EPR European Pharmaceutical Review
Articolo
 
Malaria, identificate nuove molecole che bloccano la trasmissione del parassita grazie ad uno studio ISS-IRBM-CNR
Fonte: ISS Istituto Superiore di Sanita'
Articolo
 
Fertilità, gravidanza, allattamento e modulatori della CFTR
Fonte: SIFC Societa' Italiana per lo Studio della Fibrosi Cistica

Articolo
 
 

© VDA Net srl Unipersonale - Viale Cortina d'Ampezzo, 186 - 00135 Roma (Italia)
Partita IVA: 09575411005 - Telefono: +39 3336729237 -
Posta elettronica
Home page VDA Net srl

Richiesta cancellazione alla newsletter: Disiscrizione

Per richiedere le circolari perse o non ricevute: Scriveteci

Riproduzione riservata e per uso personale

Queste informazioni sono destinate all'uso da parte degli operatori sanitari